Febbraio 1944. Una strage senza memoria pubblica.

L’11 luglio 2013, presso il Caffè letterario Le Murate di Firenze, Regione Toscana e Associazione la Nottola di Minerva hanno organizzato un incontro dal titolo Febbraio 1944. Una strage senza memoria pubblica in collaborazione con il Comune di Vaiano e la Fondazione CDSE.

Durante l’incontro sono stati presentati i risultati del progetto sostenuto dalla Regione Toscana e curato dal CDSE sull’individuazione dei dispersi toscani del Piroscafo Oria e il libro “La Gavetta in fondo al mare” di Paolo Ciampi.

Sono intervenuti: prof. Nicola Labanca (Università di Siena), Paolo Ciampi (scrittore), Annalisa Marchi (Sindaco del Comune di Vaiano), Luisa Ciardi (Assessore del Comune di Vaiano), Alessia Cecconi (Fondazione CDSE), Lorenzo degli Innocenti (attore, voce narrante), Michele Ghirardelli e famiglia Renzi (rete dei familiari dell’Oria).

Foto di  Jacopo Ibello.